Il sogno dei narcolettici, uno studio italiano ne svela le caratteristiche

30 Nov 2019 ARTICOLI

Luigi De Gennaro, comitato editoriale AIMS

Uno studio completamente condotto da ricercatori italiani ha identificato il substrato cerebrale del sogno nelle persone affette da narcolessia. Effettivamente, a volte accade che una patologia fornisca una possibilità unica di studio del funzionamento cerebrale.

La Narcolessia con cataplessia (Narcolessia di Tipo 1, NT1) è una patologia invalidante causata dalla degenerazione dei neuroni che rilasciano un neuropeptide, l’ipocretina-1. Essa è riconosciuta dall’Istituto Superiore di Sanità come patologia rara, che vede, negli ultimi anni, significativi progressi della ricerca per la definizione dei meccanismi alla base e per lo sviluppo di nuovi trattamenti…

L’articolo completo su Huffington Post

Condividi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Search

+