Caring for the carers: Advice for dealing with sleep problems of hospital staff during the COVID‐19 outbreak

18 Giu 2020 PUBBLICAZIONI

Il personale sanitario ha gestito in prima fila l’emergenza COVID-19. Gli stressor a cui gli staff ospedalieri sono stati sottoposti sono numerosi e possono aver innescato problemi di sonno in una popolazione già a rischio. Deprivazione di sonno causata da turni multipli, lavoro a turnazione irregolare e insonnia sono stati associati a rischi per la salute individuale, organizzativa e legati alla sanità pubblica. In questo articolo, gli autori passano in rassegna le evidenze relativi al grado di compromissione del sonno negli staff ospedalieri in condizioni di emergenza e forniscono una lista di suggerimenti per la gestione comportamentale e cognitiva di problemi di sonno in questa specifica popolazione. Tali suggerimenti sono basati sui principi psicobiologici di regolazione del sonno e sulle linee guida internazionali per il trattamento dell’insonnia, e sono stati applicati in una iniziativa di supporto psicologico rivolto al personale sanitario in tre ospedali universitari di Roma. 

Ballesio, A., Lombardo, C., Lucidi, F., & Violani, C. (2020). Caring for the carers: Advice for dealing with sleep problems of hospital staff during the COVID‐19 outbreak. Journal of Sleep Research, e13096.  https://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/jsr.13096

Andrea Ballesio, comitato editoriale AIMS

Condividi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Search

+